Farmacovigilanza

La farmacovigilanza è definita come la scienza e le attività correlate all’individuazione, alla valutazione, alla comprensione e alla prevenzione degli effetti avversi del farmaco o di qualsiasi altro problema ad esso correlato.
Gli obiettivi della farmacovigilanza sono quelli di migliorare la cura e la sicurezza del paziente
rispetto all’uso dei medicinali, fornendo informazioni affidabili ed equilibrate per una valutazione efficace del profilo rischio-beneficio dei medicinali.
La farmacovigilanza si basa su:

  • la raccolta di informazioni sulle reazioni avverse da parte di operatori sanitari, pazienti, associazioni di pazienti e produttori approvati, sulla base di segnalazioni spontanee.
  • la registrazione e la valutazione di tali dichiarazioni
  • la definizione di indagini o studi per analizzare i rischi, la partecipazione nella definizione e nel monitoraggio dei piani di gestione del rischios.
  • la valutazione del profilo di sicurezza del farmaco sulla base dei dati raccolti.
  • l’adozione di misure correttive (precauzioni o restrizioni d’uso, controindicazioni o richiamo del prodotto) e la comunicazione agli operatori sanitari e al pubblico.
  • la comunicazione e la diffusione di informazioni relative alla sicurezza del farmaco.

Il dipartimento di farmacovigilanza di AAA si trova a Saint-Genis-Pouilly, Francia, ed è in continuo contatto con le autorità sanitarie. Tutti i nostri dipendenti sono addestrati a trasferire le informazioni relative alla sicurezza dei nostri farmaci.
Gli operatori sanitari sono inoltre tenuti a segnalare immediatamente qualsiasi reazione avversa che si sospetti essere dovuta a un farmaco. Per segnalare un evento avverso, si prega di inserire le informazioni richieste nella Novartis Pharmacovigilance Intake. Si prega di leggere l’Informativa sulla Privacy e le Condizioni di Utilizzo.

Segnalazione di un effetto avverso Contatti Novartis