Una Storia che si Evolve

2002

Advanced Accelerator Applications (AAA) nasce come spin-off dei laboratori del CERN.

2003

Si realizza il primo laboratorio radiofarmaceutico di AAA nel Parco Tecnologico di Saint Genis Pouilly (Rodano-Alpi, Francia, vicino al CERN di Ginevra).

2004

AAA riceve la sua prima Autorizzazione al Commercio dalle autorità svizzere per commercializzare il GLUSCAN® (18F-FDG proprietario) in Svizzera.

2006

AAA completa la costruzione di un secondo impianto di produzione a Venafro (Molise, Italia).

2007

AAA completa la costruzione di un terzo impianto di produzione sito nel Bioindustry Park of Canavese (Ivrea (TO) Italia).

2008

AAA completa la costruzione di un quarto impianto di produzione a Troyes (Francia) per la produzione di GLUSCAN® e di radiofarmaci sperimentali (IMP).

2008

AAA completa la costruzione di un quinto impianto di produzione a Béthune (Francia) per la produzione sia di GLUSCAN® che di radiofarmaci sperimentali (IMP).

2008

AAA sigla con Bracco un accordo di licenza esclusiva per la distribuzione del Cardiogen® (generatore di Sb-Rb per la PET Cardiaca) in Europa.

2009

AAA finalizza l’acquisizione di Gipharma una societa farmaceutica italiana specializzata nella produzione di farmaci iniettabili e liofilizzati.

2009

AAA avvia la costruzione di 2 nuovi siti di produzione, rispettivamente a Meldola (Forlì) e presso “La Almunia de Doña Godina” (Saragozza, Spagna).

Viene siglato un accordo di licenza con IASON.

2010

AAA annuncia il suo investimento in Atreus Pharmaceuticals Corporation (Ottawa, Canada).

2010

AAA acquisisce BioSynthema Inc. (St. Louis, Missouri, USA), società di ricerca sulla Medicina Nucleare Molecolare.

2011

AAA realizza un aumento di capitale di 40 milioni di euro, sottoscritto dagli attuali azionisti e da nuovi investitori, per sviluppare la pipeline di prodotti e investire nell’ampliamento della rete di produzione dei prodotti per PET della Società.

2011

AAA acquisisce da Dompé i diritti per lo sviluppo e la commercializzazione dell’anticorpo oncologico anticorpo monoclonale umano FabOvar.

2011

Vengono completati i siti di produzione di Forlì e La Almunia de Doña Godina (Zaragoza, Spagna).

2012

AAA avvia la fase III dello studio clinico su lutetium Lu 177 dotatate (Lutathera®).

2012

AAA stabilisce la sua presenza diretta in Germania con l’acquisizione del 50,1% di Umbra Medical AG.

2012

AAA FESTEGGIA I SUOI 10 ANNI.

2012

AAA acquisisce un laboratorio produttivo e operativo in Porto, Portogallo.

2012

AAA consolida ulteriormente la sua posizione in Spagna con l’acquisizione di Barnatron e Catalan De Dispensación, S.A.

2013

AAA sigla un accordo con Ely Lilly e GE Healthcare per la produzione PET.

2013

AAA sigla un accordo con l’Università di Varsavia e si posiziona sul mercato polacco.

2013

AAA completa la construzione della sua nuova sede a Saint-Genis-Pouilly.

2014

AAA realizza un aumento di capitale pari a 41 milioni di euro al fine di supportare la crescita internazionale, inclusa la sempre più vasta presenza negli Stati Uniti, e finanziare gli studi clinici.

2014

AAA ottiene la designazione di farmaco orfano da FDA e EMA per il gallium Ga 68 dotatate.

2014

AAA stabilisce una presenza diretta nel Regno Unito e sul mercato irlandese con l’acquisizione di Imaging Equipment Ltd (IEL).

2014

AAA avvia una società con sede nel Delaware e un ufficio a New York.

2014

AAA avvia la produzione a fini commerciali in tre centri: Varsavia, Bonn e Marsiglia.

2015

Advanced Accelerator Applications completa aumento di capitale di 23 milioni di euro con tre fondi americani.

2015

AAA annuncia i risultati NETTER-1 della Fase 3 per valutare lutetium Lu 177 dotatate (Lutathera) nei pazienti affetti da tumori neuroendocrini all’intestino medio.

2015

AAA si è quotata in Borsa e ha debuttato sul Nasdaq l’11 novembre 2015, con il ticker “AAAP”.

2016

AAA acquisisce IDB Group. Si espande la rete produttiva a supporto dell’avvio della commercializzazione di lutetium Lu 177 dotatate (Lutathera®).

2016

AAA sigla accordo di licenza esclusiva con la Johns Hopkins University per lo sviluppo del legante recettoriale PSMA per il cancro prostatico. S

2016

Il programma di accesso allargato (EAP) per Lutathera® (lutetium Lu 177 dotatate) negli Stati Uniti.

2016

AAA amplia la sua presenza in Germania con l’acquisizione di due siti di produzione a Erlangen ed a Monaco.

2016

Approvazione da parte dalla FDA del kit NETSPOT® (gallium Ga 68 dotatate).

2016

Ampliamento della pipeline teranostica con NEOBOMB1, nuovo antagonista analogo della bombesina che si lega selettivamente ai recettori GRP (tumori stromali gastrointestinali, della prostata e al seno).

2016

Apertura del primo stabilimento di produzione e di distribuzione negli Stati Uniti a Millburn, New Jersey.

2016

Approvazione da parte della Commissione Europea di omaKit TOCTM per imaging mediante tomografia ad emissione di positroni (PET) in pazienti adulti affetti da tumori neuroendocrini gastroenteropancreatici (GEP-NET).

2017

AAA FESTEGGIA I SUOI 15 ANNI.

2017

Pubblicazione dei risultati dello studio di Fase 3 NETTER-1 sul New England Journal of Medicine.

2017

Approvazione europea del lutezio (177Lu) oxodotreotide (Lutathera®)